Tipi di Trading

Il trading online può essere principalmente di due tipi

direzionale o non direzionale.

 

Se si parla di trading su azionario l’unico modo di affrontarlo in modo non discrezionale  è con lo scalping (diverso è il discorso se gli strumenti in questione sono opzioni, cover warrant, o anche etf).

 

Fare scalping significa principalmente effettuare una serie di operazioni, ciascuna con un target e un timeframe molto ristretto. I vantaggi di avere una durata media di un’operazione di trading inferiore al minuto sono due :

 

  1.  le micro-oscillazioni che si sviluppano in questo lasso temporale spezzano il movimento principale in tantissimi microtrend, ognuno contrapposto all’altro,  rendendo di fatto possibile sfruttare oscillazioni positive in un mercato negativo e viceversa
  2.  prevedere in quale direzione si muoverà il mercato nei successivi 60 secondi è molto più facile di prevedere dove andrà fra una settimana o un mese (qualsiasi modello previsionale, a prescindere dal contesto, fornirà risultati verosimili in modo inversamente proporzionale alla quantità di tempo che esso dovrà prevedere).  Lo scalper si dovrà pertanto preoccupare di valutare solo quelle forze che incideranno sulla formazione del prezzo negli istanti successivi alla valutazione e ciò, oltre ad essere oggettivamente più semplice, riduce di fatto il numero di variabili da dover considerare.

 

Altro vantaggi del fare scalping è quello di poter/dover chiudere sempre le posizioni a fine giornata, evitando di rimanere esposti alle oscillazioni del mercato americano senza poter intervenire. In italia esistono diverse scuole di scalping, ma le principali sono lo scalping classico, lo Scalping Dinamico e lo scalping grafico ( chiamato altresì Soft Scalping). I primi due sono basati principalmente sull’analisi del book, mentre l’ultimo, come si evince dalla stessa definizione, si basa sull’analisi dei grafici ( il soft scalping nello specifico può vantare un nuovo tipo analisi grafica chiamata reattivo-qualitativa).

 

Molti fanno erroneamente una distinzione tra trading e scalping, come se fossero due modi di operare distinti, ma in realtà è lo scalping ad essere uno dei modi possibili di fare trading. Purtroppo lo scalping, per quanto più efficace di altre tecniche di trading nell’ottenere risultati stabili e costanti nel tempo, è oggettivamente più difficile da apprendere (fatta eccezione per lo scalping grafico).

 

Perché è difficile fare scalping?

 

Molti investitori nel tentativo di fare day trading utilizzano il brevissimo periodo, usando dei grafici da 1 minuto e da 5 minuti. La maggior parte di questi trader finirà per perdere denaro.

 

Ma perché il trading online a breve termine è così difficile?

Il  trading online è in generale molto difficile, ma il trading, se fatto a breve termine, ovvero con grafici a 1 minuto e a 5 minuti, potrebbe diventare insonstenibile.

“Anche il miglior sistema di trading potrebbe non avere effetto in questo time frame“

 

Inoltre non bisogna dimenticare le commissioni, dato che bisogna fare i conti con il costo ad “eseguito” su ogni posizione che si vuole aprire, dunque c’è bisogno di aprire una posizione che abbia un rapporto Stop Loss / Target Profit favorele, che permetta d’ arrivare facilmente al punto di pareggio, oltre ad avere lo spazio per la realizzazione del profitto vero e proprio.

 

tipi di trading

 

Il Trading Online di breve termine, può comunque essere  molto profittevole, ma deve essere eseguito con un adeguato piano, con gli strumenti corretti e sicuramente ci deve essere a priori una conoscenza approfondita dei Mercati Finanziari.

 

Di conseguenza, prima di cimentarsi a capofitto nello SCALPING, risulta consigliabile prima avere una padronanza di tutte un’ altra serie di tecniche di Trading Online, quali lo Swing Trading, Volatily Tradingm il Range Trading ecc.

 

Riflessioni sul trading

 

E’ molto meno stressante fare trading con grafici più grandi, dato che si ha più tempo per analizzare i mercati e pianificare le entrate e le uscite.

Se si fanno diverse posizioni intraday e/o scalping può essere una cosa molto stressante, dato che c’è poco tempo per pensare e reagire alle situazione ed è necessaria sicuramente una mente allenata ed una conoscenza approfondita dai grafici.


Summary
Tipi di trading
Article Name
Tipi di trading
Description
Essenzialmente esistono due tipi di trading a cui seguono 2 tipi di mentalità diverse, vediamole nello specifico e arricchiamo il tutto con qualche dritta
Author
Publisher Name
www.bonusbroker.it
Publisher Logo