Giocare in borsa con soldi finti



Nell’appuntamento che a gran richiesta abbiamo deciso di proporvi oggi vedremo passo per passo come giocare in borsa con soldi finti, denaro non vero che vi farà comunque passare ore e ore di divertimento. Si giocherà in versione demo, tutto il resto però resterà cosi come è, invariato. In pratica stiamo cercando di dirvi che se in demo si dovessero vincere cifre folli sui 20.000 euro con 60.000 euro investiti, ovviamente netti, ciò sarebbe successo anche nella vita di tutti i giorni, quella reale.

Giocare in borsa con soldi finti : Guida al suo utilizzo

Giocare in borsa con soldi finti

Giocare in borsa con soldi finti

Con il passare del tempo iniziare a giocare in borsa con soldi non veri è diventato un’abitudine consolidata di moltissime persone, nel senso positivo del termine, ovviamente. Ad oggi è diventato un gioco da ragazzi riuscire a crearsi un proprio conto e iniziare a giocare per studiare le mosse da mettere in atto quando si decide di puntare soldi veri.

Se vuoi imparare il forex ti consiglio la visione di questa categoria : Impara il forex

Prima di tutto bisogna aprire un conto presso qualunque intermediario detto Broker. Quest’ultimo non è altro che una società che fa da tramite tra noi e il mondo della finanza. Prende in carico qualunque vostro ordine – investimento – eseguendolo oppure più semplicemente chiudendolo. Una specie di assistente che vi da una grossa mano a recapitare nel miglior modo possibile tutti i vostri investimenti presso una sede di borsa in modo del tutto svelto e sicuro.

 

Aprire un conto demo per giocare in borsa senza soldi

In base alle vostre reali abilità, dovrete prendere la decisione se aprire un conto demo o reale. Ovviamente, se siete alle prime armi, la scelta non può che ricadere al 100% su quello virtuale, altrimenti rischierete seriamente di bruciarvi in poco tempo una marea di soldi, e potreste persino mettervi debiti in diversi casi peggiori.

In un conto non reale, demo o anche borsa virtuale, vi consente di esercitarvi moltissimo senza nessun genere di rischio. Per il resto è identico a un conto vero e proprio. In un conto reale vero a tutti gli effetti, sarete voi a gestire tutto il denaro reale. Tra l’altro dovrete fornire una documentazione di identità richiesta dal broker stesso. E’ scontato inoltre che bisogna essere in possesso di una carta di credito, prepagata o conto corrente per poter effettuare qualsiasi tipo di deposito.

Ora più o meno sapete quale scelte intraprendere, se continuare a fare pratica con la demo prima di giocare soldi reali, o se puntare su denaro vero e proprio rischiando. In ogni caso, aprite un conto, che aspettate?