Dove conviene investire oggi?

In tanti ogni giorno ad oggi si pongono la stessa domanda, ovvero: dove conviene investire oggi? Con la guida odierna proprio per questo cercheremo una volta per tutte di chiarirvi le idee. In molti più volte al giorno, contando i soldi che hanno nel portafoglio o nascosti a casa propria, si pongono la domanda su dove poterli investire in tutta sicurezza: quale risulta essere alla fin dei conti il miglior investimento sicuro in assoluto di questo nuovo anno?
Una domanda che se si è alle prime armi in tale settore non è facile da rispondere, perché perché se tanto dobbiamo essere sinceri una risposta generica non c’è.
Siccome, tuttavia, sono davvero tante le persone che se la pongono, potete dare uno sguardo al postodierno per cercare di capire dove poter investire realmente i propri soldi in maniera sicura, cosi da evitare possibili fregature e restare con zero euro in mano.

Come investire oggi senza perdere soldi?

Dove investire oggi

Dove investire oggi

Evidenziamo fin da subito che una validissima alternativa arriva direttamente dal vasto mondo di Internet

Etoro

Innanzitutto vi consiglio di approfondire come guadagnare con Etoro, un investimento che farete con larghe possibilità di guadagno.

Etoro vi permette di seguire attraverso il suo sistema di ” copy trading ” i migliori trader professionisti in circolazione, questo sistema appunto farà in modo di annullare quasi gli eventuali rischi.

Vi consiglio di approfondire l’argomento grazie al nostro articolo dedicato : come guadagnare con etoro

 

MoneyFarm

Tantissimi risparmiatori stanno già guardando altrove nella speranza di trovare rendimenti e certezze in altri lidi. A riguardo, può tornare utile come non mai la piattaforma online chiamata MoneyFarm: fondata rigorosamente nel nostro passe, l’azienda dopo un inizio non facile per fortuna è riuscita alla grande ad affermarsi nel mondo dello strartup finanziario ricevendo addirittura il premio di miglior consulente finanziario indipendente da autorevoli quotidiani settoriali come il tanto discusso Corriere Economia.
Non allarmatevi cari lettori, la piattaforma è semplicissima da capire anche se di questo settore non avete molta esperienza: l’azienda infatti consente al risparmiatore di scegliere le soluzioni più adatte sopratutto in base al proprio profilo di rischio grazie alla grande possibilità di interagire con il team di esperti che 24 ore su 24 assiste i clienti in maniera del tutto gratuita! Fantastico vero?
Ovviamente il consiglio è quello di iniziare con piccolissime somme. Si può dunque cominciare anche con piccole cifre che ammontano a 500 euro e la possibilità di conseguenza di scegliere prima di partire le proprie reali aspettative consente un’attenta programmazione che è da considerarsi alternativa ai conti deposito classici e che, nel corso di questi ultimi anni, hanno reso interessi importanti che sono riusciti a registrare anche il 4.37%.



Investire nel settore immobiliare


Dopo anni di magra a tutti gli effetti da qualche mese a questa parte si riaffacciato timidamente il sole sul vasto settore immobiliare, settore che noi vi consigliamo vivamente di investire considerando che con il passare del tempo sta dando la forte impressione di poter tornare a correre a più non posso, o a camminare a passo rapido.
Siamo nel momento in cui investire in questo settore pare quanto di più proficuo possiamo fare oggi con i propri soldi. Prezzi di acquisto ancora ai minimi, prezzi degli affitti altissimi, per un settore che può essere davvero pieno zeppo di soddisfazioni per chi vorrebbe iniziare ad investire il proprio denaro adesso. Il mercato immobiliare ovviamente, come per qualsiasi altra cosa, non esente di complicazioni. Nel caso in cui si dovesse trattare non di prima casa ci sono delle imposte importantissime da dover tassativamente pagare per l’acquisto, cosi come nel caso in cui si dovesse rivendere nell’arco di 5 anni, ci saranno come di consueto tasse sul reddito da pagare in relazione alla plusvalenza che si è guadagnata fino a quel momento.

Leggi anche :

In conclusione, ad ogni modo, si dovrà senz’altro valutare l’investimento su un periodo medio lungo, anche se un normale appartamento dato in affito ad una persona inizierà a creare rendite immediatamente.