Mestieri del futuro quali sono in pericolo?

In tanti ad oggi ogni giorno si pongono la seguente domanda: mestieri del futuro quali sono in pericolo? Con l’appuntamento odierno cercheremo una volta per tutte di rispondere a questa domanda riportando più info possibili per non farvi avere più alcun dubbio.

Lavori a rischio di estinzione

Mestieri del futuro quali sono in pericolo

Mestieri del futuro quali sono in pericolo

Come molti di voi già ben sapranno, lo sviluppo delle nuove tecnologie ha permesso in maniera molto repentina all’umanità di fare progressi da gigante e ha migliorato di conseguenza la qualità della vita di ogni persona. Tuttavia, come insegna la storia, con l’arrivo della tecnica la società si trasforma e tantissimi lavori, considerati per anni e anni indispensabili, tendono man mano a scomparire, ad non esserci più. Di recente, dopo un’attenta analisi, il popolare sito chiamato CareerCast.com ha stilato la classifica dei 10 lavori che entro i prossimi anni rischiano seriamente l’estinzione lasciando cosi tantissime persone senza lavoro con alle spalle famiglie da portare avanti. Un qualcosa di assolutamente non positivo.
A seguire, quindi, diamo uno sguardo ai lavori che per un domani sono seriamente in pericolo di estinzione:

Postino

In prima posizione tra i lavori in via d’estinzione troviamo il postino. Stando alle statistiche presentate dal sito citato poco sopra nel 2022 il personale che lavora in questo ambitissimo settore diminuirà drasticamente circa il 28%. Sempre più persone ai tempi d’oggi ormai hanno abbandonato definitivamente la posta ordinaria in favore delle tradizionali email o i messaggi via telefono. Tra l’altro programmi noti come Paypal ormai consentono ad ogni persona di trasferire soldi elettronicamente che invece in passato avrebbero inviato affidandosi alla posta della propria città.

Addetto alla lettura dei contatori

Il secondo lavoro che potrebbe ben presto scomparire per sempre è quello di addetto alla lettura dei contatori di ogni casa. Sempre entro l’anno 2022, il personale impiegato potrebbe diminuire di parecchio circa il 19%.

Contadino


La tecnologia in questi ultimi anni ha fatto senza dubbio immensi passi da gigante che molti di certo non si sarebbero mai aspettati. Ha completamente rivoluzionato anche l’eccellente mondo dell’agricoltura e ha ridotto notevolmente il numero delle persone che lavorano nei campi. Il sito stima che questo trend non si arresterà. Entro sette anni comunque i contadini andranno a diminuire del 19%.

Giornalista

Uno dei lavori maggiormente a rischio per colpa di una tecnologia che si sta evolvendo sempre di più è quella del giornalista. Da diversi anni a questa parte il settore vive una crisi non indifferente e stando alle statistiche presentate dal sito è destinata a perdurare. Entro il 2022, i reporter che lavorano nei diversi quotidiani presenti in circolazione e nelle riviste diminuiranno anche del 13%.

Addetto alla lavorazione meccanica

I passi da gigante che sta facendo la tecnologia non risparmierà neanche la manodopera operaia. Sempre entro il 2022 scomparirà in tutte quante le fabbriche presenti al mondo il 6% degli addetti alla lavorazione meccanica.
Ci sono tantissimi altri mestieri che purtroppo con il passare del tempo sono destinati a scomparire per sempre, ma questi da noi riportati sono decisamente quelli più in pericolo di tutti. Cosa ne pensate? Se volete approfondire l’argomento vi consiglio di leggere la nostra sezione : curiosità sul guadagno